Benvenuti

Sei il visitatore n°

contatori

Associazione fondata e presieduta da Ada Orsatti 

         

 GRUPPO 

Informa

Ada Orsatti

Presidente Nazionale AILA ONLUS ADA ORSATTI




Come contattarmi:

    


DONAZIONI

Per donazioni ad AILA - Associazione Italiana Lotta Abusi 

Per donazioni ad AILA – Associazione Italiana Lotta Abusi 


Bonifico bancario intestato a : A.i.l.a. Associazione Italiana Lotta Abusi Onlus
Iban


IT98P0843051061000000912942

Consiglio Direttivo

Ada Orsatti       Presidente

Serena Lanzoni           Vice Presidente

Filippo Capestrano       Consigliere     

Romina Magrin         Consigliere

Maria Calogera Schillaci   Consigliere

Antonella Scoca            Consigliere

Sergio Lanzoni            Consigliere

Pace nucleare non piu deterrente


La politica internazionale ha sbagliato nell’illudersi che potesse esistere una “pace nucleare”. Per la prima volta nella storia dell’umanità il fatto che una potenza dotata d’armamenti nucleari attacchi uno stato europeo, provocando la possibile reazione, anche bellica, di altre potenze nucleari, è possibile e non solo frutto di fantasie catastrofiche.

È guerra alle porte d’Europa, è guerra in Ucraina. La Russia che era addirittura a un passo dall’entrare nella Nato, ha invece invaso uno stato sovrano e minaccia lo stesso. Che cosa è successo? Come mai questa escalation di sangue?! La storia come sempre ha corso più veloce degli eventi. E Putin ha ripescato lo Zar e ha criticato Lenin e Stalin, colpevoli di aver ceduto troppa autonomia all’Ucraina. Lo stesso Putin ha parlato poi di ritorsioni in caso di reazione da parte della Nato: “Siamo pronti a tutto. Per tutti coloro che dall’esterno cercheranno di interferire: la risposta della Russia porterà a conseguenze che non avete mai sperimentato”. Non sappiamo quando questa guerra finirà e quante vittime farà. Per il momento siamo al fianco di un dottore italiano rimasto insieme a 25 bambini malati di tumore. Una testimonianza d’eroismo in un oceano di follia e disperazione.

Sara Zanon

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.